Centrale Unica di Committenza (CUC) Stampa
Scritto da Comitato di redazione   
Lunedì 14 Dicembre 2015 13:10

Convenzione tra i Comuni di AZZANO MELLA - CAPRIANO DEL COLLE -

- CASTEL MELLA - MAIRANO

Istituita ai sensi dell’art. 33, comma 3 bis del D.Lgs. n. 163/06 e s.m.i  in data 25/11/2015.

L’art. 33 del D.Lgs. n. 163/06 e s.m.i. al comma 3-bis, prevede che “I Comuni non capoluogo di provincia procedono all'acquisizione di lavori, beni e servizi nell'ambito delle unioni dei comuni di cui all'articolo 32 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, ove esistenti, ovvero costituendo un apposito accordo consortile tra i comuni medesimi e avvalendosi dei competenti uffici anche delle province, ovvero ricorrendo ad un soggetto aggregatore o alle province, ai sensi della legge 7 aprile 2014, n. 56. In alternativa, gli stessi Comuni possono acquisire beni e servizi attraverso gli strumenti elettronici di acquisto gestiti da Consip S.p.A. o da altro soggetto aggregatore di riferimento.”;

L’art. 3, comma 34, del D.Lgs. 163/06 e s.m.i. definisce la “centrale di committenza” come un'amministrazione aggiudicatrice che acquista forniture o servizi destinati ad amministrazioni aggiudicatrici o altri enti aggiudicatori; aggiudica appalti pubblici o conclude accordi quadro di lavori, forniture o servizi destinati ad amministrazioni aggiudicatrici o altri enti aggiudicatori.

  • Comune capofila: Azzano Mella
  • Responsabile: Ing. Valentina Ferrari
  • Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • Pec: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  • Tel. 0309748449 (int. 1)

 

FacebookFacebookTwitterTwitter
Ultimo aggiornamento Venerdì 03 Novembre 2017 14:00
 

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies, vedi la Cookie Policy.

Accetto i Cookie di questo sito